icon
skip to content

Che cos'è la gestione delle identità? | Soluzioni per la gestione delle identità aziendali

Benefits and Solutions for Identity and Acess Management (IAM)

 

La sicurezza informatica ha fatto molta strada negli ultimi due decenniTanto che adeguate pratiche di gestione delle identità sono diventate una base per solidi sistemi di sicurezza informaticaIn breve, devi sempre assicurarti che tutti siano chi affermano di essere quando richiedono l'accessoAltrettanto importante, dovresti essere certo che siano autorizzati ad accedere a ciò che stanno richiedendo

Con questo in mente, la scelta di un approccio specifico alla gestione delle identità può essere difficile, specialmente quando si ha a che fare con soluzioni di gestione delle identità aziendaliQuindi, per aiutarti a scegliere la politica di gestione delle identità più adatta, tratteremo tutto ciò che devi sapere su questo ampio argomento, tutto in un unico posto

Cos'è la gestione delle identità?

La gestione delle identità (IdM), nota anche come gestione delle identità e degli accessi (IAM), è spesso definita come un sistema utilizzato dai reparti IT per avviare, archiviare e gestire le identità degli utenti e le autorizzazioni di accessoIAM include due processi importanti: autenticazione e autorizzazione

In termini semplici, l'autenticazione risponde a chi sei facendo corrispondere il tuo nome utente e la tua password con il tuo record in un databaseAutorizzazione controlla quali accessi e autorizzazioni haiQuindi, il sistema di gestione delle identità e degli accessi è lì per impedire qualsiasi accesso non autorizzato e generare allarmi ogni volta che un utente o un programma non autorizzato effettua un tentativo di accesso

Authorization vs Authentication Difference

Inoltre, è importante differenziare la gestione delle identità e la gestione degli accessiIl modo più semplice per farlo è ricordare che la gestione delle identità riguarda la gestione di diversi attributi relativi a un utente, un gruppo di utenti o qualsiasi altra entità che richiede l'accessoD'altra parte, la gestione degli accessi riguarda la valutazione di questi attributi e la decisione di accesso positiva o negativa basata su di essi

La metodologia IAM garantisce che gli utenti abbiano accesso alle risorse di cui hanno bisogno, come sistemi, infrastrutture, software, informazioni, ma le risorse non siano accessibili da utenti non autorizzatiLa chiave per proteggere la gestione delle identità e il controllo degli accessi risiede nella combinazione di credenziali solide, autorizzazioni appropriate, risorse specifiche e il giusto contestoLe politiche e le procedure di gestione dell'identità e degli accessi sono sviluppate tenendo presente l'idea principale: prevenire l'esposizione di dati sensibili

Concetti di gestione dell'identità e degli accessi

Le soluzioni di gestione dell'identità e degli accessi, comeHideez Authentication Service, sono generalmente costituite dai seguenti elementi fondamentali:

  • un repository di identità con dati personali utilizzati dal sistema per identificare gli utenti;
  • accedere agli strumenti di gestione del ciclo di vita (utilizzati per aggiungere, modificare, aggiornare o eliminare tali dati);
  • un sistema di regolazione degli accessi che applica criteri di sicurezza e privilegi di accesso;
  • un sistema di report e audit che monitora l'attività nel sistema generale

Gli strumenti di gestione dell'accesso alle identità possono includere software di provisioning automatico, gestori di password, applicazioni per l'applicazione di criteri di sicurezza, app di monitoraggio, autenticazione a più fattori, Single Sign-On e altro ancora

Con il progresso delle tecnologie e l'aumento del numero di violazioni dei dati, per proteggere un account non bastano un login e una password efficaciEcco perché sempre più soluzioni IAM utilizzano dati biometrici, token fisici, machine learning e intelligenza artificiale nei loro sistemi

Casi d'uso della gestione dell'identità

Gestione identità utente

Le identità degli utenti sono gestite dalla soluzione IAML'IAM può integrarsi con i ruoli di gestione delle identità delle directory esistenti, sincronizzarsi con essi o essere l'unica fonte di veritàIn ogni caso, viene utilizzato un sistema di gestione degli id ​​per creare, modificare ed eliminare gli utenti

Provisioning e deprovisioning utenti

Un reparto IT è responsabile del provisioning degli utentiDevono inserire nuovi utenti nel sistema e specificare a quali app, software, siti, directory e altre risorse possono accedere

È fondamentale definire quale livello di accesso (amministratore, redattore, visualizzatore) ha ogni singolo utente a ciascuno di essiPer semplificare il processo, il reparto IT può utilizzare il controllo degli accessi in base al ruolo (RBAC)In questo modo, quando a un utente vengono assegnati uno o più ruoli, ottiene automaticamente l'accesso come definito da quel ruolo

Anche il deprovisioning è un componente IAM criticoSe eseguito manualmente, può comportare un'azione ritardata e una divulgazione involontariaIl server Hideez Enterprise automatizza il processo e rimuove immediatamente il provisioning degli ex dipendenti

Autenticazione utente

I sistemi IAM autenticano un utente quando l'utente richiede l'accessoUno standard comune consiste nell'utilizzare l'autenticazione a più fattori per garantire una protezione più forte e un migliore sistema di gestione degli ID in generale

Autorizzazione utente

In base al provisioning degli utenti, un sistema IAM autorizza l'accesso degli utenti alla risorsa richiesta se le credenziali corrispondono ai record nel database

Reportistica

Per aiutare le aziende a rispettare le normative, identificare i rischi per la sicurezza e migliorare i processi interni, IAM fornisce report e dashboard per monitorare la situazione

Accesso singolo (SSO)

SSO è uno dei migliori esempi di casi d'uso moderni e sofisticati per la gestione delle identitàSolo i migliori sistemi IAM come Hideez includono SSO nella loro soluzioneSSO è un ulteriore livello di sicurezza che rende l'accesso per l'utente finale molto più veloce, in quanto consente all'utente di utilizzare più risorse senza un accesso aggiuntivo

Vantaggi della gestione di identità e accessi

Le soluzioni di gestione delle identità aziendali apportano un lungo elenco di comprovati vantaggiImplementando una soluzione di controllo degli accessi e gestione delle identità, un'azienda può ottenere i seguenti vantaggi di gestione delle identità:

  • Sicurezza più solida - Una corretta gestione delle identità offre alle aziende un maggiore controllo sull'accesso degli utenti e riduce il rischio di violazione dei datiI sistemi IAM possono autenticare e autorizzare in modo affidabile gli utenti in base alle loro credenziali di accesso e ai livelli di accesso nei loro profili di directory
  • Accesso rapido e semplice - L'accesso viene fornito sulla base di un'unica interpretazione della policy esistenteCiò consente un facile accesso indipendentemente da dove stai tentando di accedereQuesto è un enorme punto di svolta, in quanto elimina la posizione fisica dell'utente come qualsiasi fattore
  • Sistemi interni più solidi e più snelli - IAM rafforza inoltre la conformità alle policy interne e riduce le risorse finanziarie, lavorative e di tempo necessarie a tal fine
  • Aumento della produttività - I sistemi IAM automatizzati aumentano la produttività dei dipendenti riducendo lo sforzo, il tempo e il denaro necessari per gestire manualmente le attività IAMAllo stesso tempo, questo sistema semplificato di gestione degli accessi alle identità aziendali consente di risparmiare sui costi IT, poiché gli help desk interni non saranno così occupati come prima
  • Processi di rendicontazione e auditing semplificati - IAM assiste le aziende nel rispetto delle normative governative, in quanto incorporano le misure necessarie e forniscono report su richiesta per l'audit

Gestione dell'identità per una maggiore conformità 

Poiché viene prestata maggiore attenzione e visibilità da parte dei media alla questione della privacy dei dati, il governo e gli organismi di regolamentazione hanno introdotto molteplici atti e normative per proteggere i dati dei clienti e dell'aziendaEcco i più importanti che ritengono le aziende responsabili del controllo dell'accesso alle informazioni sensibili degli utenti:

  • PCI DSS - Lo standard di sicurezza dei dati del settore delle carte di pagamento è uno standard ampiamente accettato dalle società di carte di creditoNel contesto della gestione delle identità e della gestione degli accessi, PCI DSS può aiutare le aziende a regolamentare questo settore finanziario vitale
  • PSD2 - La PSD2 è una direttiva sui pagamenti che porta grandi innovazioni nel mondo dell'online banking, principalmente sotto forma di un'autenticazione più potente e migliore
  • HIPAA - Si tratta di un'importante politica di gestione delle identità, in quanto stabilisce regole e standard a livello nazionale per l'elaborazione delle transazioni sanitarie elettroniche
  • GDPR - Il regolamento generale sulla protezione dei dati è in vigore dal 2018 ed è attualmente uno dei principali atti legislativi volti a consolidare la protezione dei dati in tutti gli Stati membri dell'UE
  • CPRA - Il California Consumer Privacy Act è la prima importante legge sulla privacy negli Stati Uniti che si concentra sul controllo dei dati personali da parte dei consumatori
  • Sarbanes-Oxley - Lo standard di sicurezza per la gestione delle identità e degli accessi SOX si applica ai settori bancario, dei servizi finanziari e assicurativo
  • Gramm-Leach-Bliley - Nota anche come GBLA, questa è una legge federale che impone a tutti gli istituti finanziari di mantenere la riservatezza dei dati non pubblici dei clientiInoltre, richiede alle istituzioni di proteggersi dalle minacce a queste informazioni

I sistemi di gestione dell'identità possono ridurre significativamente il rischio di violazione di tali normativeDato il costo dei risultati di audit negativi per l'azienda, la conformità dovrebbe essere una priorità assoluta per ogni reparto IT nelle aziende soggette alle normative sopra menzionate

Soluzioni per la gestione delle identità aziendali di Hideez

La scelta dei giusti prodotti per la gestione delle identità può fare la differenza sia in termini di usabilità che di sicurezzaIn Hideez Group, abbiamo implementato una nuova versione del nostro acclamato server EnterpriseConsente l'accesso senza password con vari tipi di autenticatori FIDOI componenti principali del Hideez Authentication Service sono:

  • Hideez Enterprise Server - Un server FIDO/WebAuthn e SAML 20 fornitore di identitàÈ un server molto capace che offre autenticazione FIDO2 senza password e FIDO U2F su applicazioni e siti Web aziendali
  • Hideez Client Software - Un'applicazione semplificata che conferma l'autorizzazione e la connessione e abilita i tasti di scelta rapida per l'inserimento delle credenziali
  • Hideez Authenticator - Un'applicazione mobile che fornisce un accesso rapido e sicuro ad app aziendali e servizi Web con identificazione mobileI dipendenti possono utilizzare la verifica biometrica o scansionare un codice QR univoco per accedere ai propri account;
  • Token di sicurezza Hideez o altri autenticatori hardware/software - Puoi utilizzare i tuoi strumenti di autenticazione in base alle tue esigenzeTi consigliamo di utilizzare i token di sicurezza multifunzionali, il Hideez Key 3 o il Hideez Key 4 per garantire la massima praticità e sicurezza a tutti gli utenti finali, ma puoi farne a meno

La soluzione di gestione delle identità aziendali Hideez offre un lungo elenco di vantaggiÈ una soluzione all-in-one che consente un controllo diretto della password senza la necessità di rivelare alcuna credenzialePreviene gli attacchi di phishing e riduce al minimo il rischio di errore umano, garantendo in cambio una migliore continuità aziendale senza interruzioni

Se sei alla ricerca di soluzioni aziendali IAM affidabili e vuoi passare davvero alla passwordless, accedi alla versione demo di Hideez Serverassolutamente gratis contattandoci subito!

 

Related Posts